-

galleriafoto

Calendario eventi

Convegno Nazionale 2020

Genova "capitale" dei commercialisti 2020

8 e 9 ottobre
Convegno Nazionale ai
Magazzini del Cotone

 

 

- --

--

 

PRENOTAZIONE SALE ASTE

Vendita online
Servizio di prenotazione aula per la vendita online

PONTE MORANDI

#action4genova

 

Accessori di rappresentanza

Accessori di rappresentanza per gli iscritti all'Ordine di Genova. In distribuzione presso la sede dell’Ordine, diritti per il rilascio € 20,00.

Winmail Opener

Winmail Opener programma di utilità che consente di visualizzare ed estrarre contenuti dei file codificati TNEF (winmail.dat infame).
Winmail Opener in grado di decodificare e visualizzare RTF testo del messaggio e tutti gli allegati incorporati, ha il pieno supporto drag-and-drop e supporta la modalità a riga di comando per la decodifica in batch.

Ti trovi qui:

Home

Notizie in primo piano

 

CHIUSURA AL PUBBLICO DEGLI UFFICI ODCEC GENOVA E CHIAVARI

 

A causa del protarsi dell'emergenza sanitaria la chiusura degli Uffici dell'Ordine  al pubblico è  prorogata al 13 aprile 2020 fatte salve eventuali altre disposizioni di legge.


Eventuali comunicazioni urgenti possono essere inviate ai seguenti indirizzi PEC:

 

Segreteria dell'Ordine: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Segreteria di Disciplina: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Segreteria OCC: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Per ogni altro adempimento sarà possibile raggiungere i nostri uffici telefonicamente allo 010 589134 dal lunedì al venerdì dalla ore 9.00 alle ore 12.00.

 

Sarà nostra cura tenervi aggiornati in merito agli sviluppi della situazione.

 

 SOSPENSIONE ATTIVITA' FORMATIVE

Vi informiamo che, a tutela della salute pubblica e in coerenza con le direttive emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri sul contenimento del diffondersi del virus COVID-19, tutte le attività formative in aula programmate presso la sede dell'ODCEC di Genova sono rinviate a date successive al 3 aprile 2020.


Vi ricordiamo che è possibile acquisire crediti formativi anche utilizzando solamente le modalità telematiche, attraverso corsi in e-learning.

 

A tal fine Vi rammentiamo che sul sito dell’Ordine sono disponibili i corsi gratuiti di formazione a distanza (FAD), organizzati da Datev Koinos-Concerto e da Directio gratuiti per gli iscritti all’Albo di Genova.

 

   PROPOSTE FORMATIVE WEBINAR GRATUITI

Wolters Kluwer in collaborazione con l’ODCEC di Genova hanno organizzato i seguenti webinar gratuiti:

 

Mercoledì 08.04.2020 / orario 15.00 – 16.30 registrazione ore 14.30 / Webinar live: "Decreto Covid-19 misure fiscali e incentivi a sostegno delle imprese, degli studi e delle famiglie" – Visualizza programma e modalità iscrizione

 

Mercoledì 15.04.2020 / orario 11.00 – 12.30 registrazione ore 10.30 / Webinar live: "Smart Working: una modalità per lavorare in modo efficace ed efficiente. Come fruire dei contributi a fondo perduto" – Visualizza programma e modalità iscrizione

 

 


http://www.odcecge.it/files/Loghi/LOGHINO.jpg   DISPOSIZIONI PER EMERGENZA CORONAVIRUS

Con riferimento all'esigenza di contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 (Coronavirus) e alla luce delle indicazioni contenute nei provvedimenti normativi di recente emanazione, l'Ordine ha adottato le seguenti misure.

 

La partecipazione a corsi e convegni potrà avvenire online, in diretta o in differita; saranno riprogrammati in date successive al 3 aprile 2020 i corsi e i convegni in aula.

 

Cautelativamente fino al 15 marzo invitiamo gli iscritti a recarsi presso gli uffici dell'Ordine solo per pratiche urgenti e non rinviabili. Verranno garantite l'assistenza telefonica e via mail.

 

Le iniziative già programmate che potrebbero aggregare un numero di persone non compatibile con le esigenze di prevenzione, sono rinviate a date successive al 3 aprile 2020.

 

Leggi informativa dell'ODCEC Ge  n. 5 del 9.3.2020

 

Eutekne.info

Un poderoso decreto a saldo zero
Ancora non è stato votato in Parlamento il via libera a nuovi scostamenti di bilancio, dopo quello da 25 miliardi, già utilizzati nell’ambito del “Cura Italia”.
Rinvio dei versamenti legato a ricavi e compensi conseguiti a marzo
Il raffronto con i ricavi e i compensi dello stesso mese del precedente periodo d’imposta può creare problemi sul piano operativo.
Sostituzione con CIGO “COVID-19” solo se la CIGS è sospesa
L’azienda deve richiedere al Ministero del Lavoro un decreto di sospensione del trattamento di integrazione salariale straordinario.
Commercialisti: “Poco coraggio sulle scelte fiscali”
Il CNDCEC boccia le misure contenute nel decreto “liquidità”. Dubbi anche sugli interventi per garantire le imprese sui finanziamenti.
Ricorsi, appelli e depositi sospesi sino all’11 maggio 2020
La proroga dovrebbe valere per enti impositori, contribuenti e Agenti della riscossione.
Responsabilità del datore esclusa dalla condotta “abnorme” del lavoratore
In ogni caso, anche in presenza di colpa grave del lavoratore l’infortunio rimane indennizzabile dall’INAIL.
Illegittimo imporre al lavoratore la fruizione di mezze giornate di ferie
La fruizione è lecita solo se è concordata tra impresa e lavoratore e riveste carattere eccezionale.
Nuova disciplina delle lettere di intento applicabile solo dal 2 marzo 2020
La sospensione degli adempimenti tributari non comprende la trasmissione delle dichiarazioni di intento.
Valutazione della continuità aziendale “al netto” dell’effetto COVID-19
Il nuovo DL vuole neutralizzare gli eventi devianti della crisi conservando una corretta valenza informativa dei bilanci anche nei confronti dei terzi.
Patrimonio fallimentare insensibile alle vicende che pregiudicano i creditori
Uno Studio del Notariato esamina le problematiche connesse alla morte del fallito.
Configurabile l’associazione a delinquere per uno studio professionale
All’esame della Cassazione il caso di uno studio associato in cui si utilizzano in compensazione crediti inesistenti in accordo con diversi contribuenti.
I dipendenti in smart working non costituiscono S.O.
L’OCSE fa il punto sulle conseguenze della pandemia sui principali istituti della fiscalità internazionale.

cnprmandatoCNDCECFNCcnpadc